Scarinzi difende Mastella: Perifano e Miceli solo a caccia di visibilità

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Scrive Luigi Scarinzi, Consigliere Comunale e Capo della Segreteria Politica di Mastella: Ho letto e riletto le esternazioni dei consiglieri Perifano e Miceli e devo dire che, conoscendo bene entrambi, sono rimasto sorpreso sia per i temi di discussione e sia per le forme usate per affrontarli.

La nomina del dr. Del Gaudio rientra a pieno titolo nelle competenze sindacali e per quanto è comprensibile che al Consigliere Perifano possa non piacere è altrettanto incomprensibile come proprio lui possa contestare una nomina politica fatta osservando tutti i criteri di legge , proprio lui che di nomine politiche ne ha avute tantissime, forse anche al di sopra del suo impegno e di risultati raggiunti in campo politico. Ma cio' che proprio risulta mortificante ed insopportabile è la querelle che il Consigliere Miceli, evidentemente a corto di argomentazioni ed in preda ad un assoluto bisogno di visibilità a tutti i costi, ha iniziato sui costi della fascia tricolore in uso al Sindaco Mastella per l'esercizio del suo ruolo istituzionale. Senza entrare nel merito dei numeri, comunque contenutissimi, fa specie che un consigliere comunale faccia un comunicato stampa in merito, che voglia informare i cittadini su qualcosa di assolutamente poco rilevante e che non interessa nessuno ma che invece nulla dice sul fatto che l'Amministrazione Mastella dall'inizio della fase di dissesto ha abbattuto del 30% circa la sua esposizione finanziaria, che la stessa Amministrazione Mastella si e' candidata ed ha già raggiunto risultati sulla progettazione a valere sui fondi PNRR, che a breve la città avrà un nuovo PUC sicuramente più rispondente alle reali esigenze del territorio, che tra poco riavremo il Teatro comunale perfettamente funzionante, avremo nuove scuole, una nuova stazione ferroviaria e tante altre cose ancora, tutte già finanziate.

Queste sono le cose che interessano ai cittadini che ci hanno delegato a rappresentarli e a lavorare per loro e questi siamo noi. Gli interventi comico teatrali di chi cerca visibilità a prescindere li lasciamo ai comici, con le loro battute che non fanno ridere e che non interessano a nessuno, noi invece andiamo avanti , spediti ed in modo efficace ed efficiente per raggiungere gli obiettivi prefissati nel breve e lungo periodo dall'amministrazione guidata da Clemente Mastella.