Olimpiadi di matematica, studente sannita vince la medaglia di bronzo

- Scuole Università - Comunicato stampa

Scrive l'area comunicazione dell'istituto scolastico: Con grande soddisfazione del Dirigente Scolastico, Prof. Giovanni MARRO e di tutta la comunità scolastica lo studente Glauco Rampone della VB del liceo scientifico Galilei Vetrone di Benevento ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi nazionali di matematica. Il rinomato percorso di eccellenza è, come ha dichiarato il ministro Patrizio Bianchi, “un’occasione per valorizzare il talento di studentesse e studenti”. Attraverso le varie tappe delle olimpiadi gli studenti sono spinti a trovare tecniche creative per risolvere problemi nuovi e liberare la mente dalla falsa idea che la matematica sia solo meccanica applicazione di formule.

Il percorso di Glauco, iniziato a Febbraio con i giochi di Archimede, si è concluso a Cesenatico, dal 5 all’8 Maggio. La cittadina della riviera romagnola è divenuta per l'occasione il "paese dei balocchi" per tutti gli appassionati di matematica e qui, in un clima di grande entusiasmo, studentesse e studenti di tutta Italia si sono cimentati con 6 problemi matematici, di difficoltà crescente, da svolgere in 4 ore e 30 minuti. E Glauco ha meritato la medaglia di bronzo. Enorme la soddisfazione di tutta la comunità scolastica del Galilei per il prestigioso risultato raggiunto da Glauco, supportato, nel suo spiccato talento, dal professore Umberto Iannace, responsabile del progetto presso l’istituto, e dal professore Dario Cataudo, suo docente di matematica. Nel suo entusiasmo al ritorno e nel risultato ottenuto il liceo scientifico Galilei riconosce la dedizione e la competenza dei suoi docenti capaci di appassionare e stimolare tutti gli alunni.

La medaglia di bronzo alle Olimpiadi di matematica di Glauco Rampone non è il solo risultato di cui il Dirigente Scolastico del liceo scientifico Galilei è particolarmente fiero. Un altro alunno, Davide Pascarella, della IVE del liceo scientifico informatico, si è qualificato, ai primissimi posti, per la finale nazionale delle Olimpiadi di informatica che si terrà all'inizio del prossimo anno scolastico.