San Nicola Manfredi: "Fondi alle fasce fragili, il sindaco rispetto quanto già stabilito"

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Scrive il capogruppo di Progetto per San Nicola Manfredi, Angelo Capobianco: “Invitiamo il sindaco di San Nicola Manfredi a rispettare i termini e i criteri che la Giunta comunale ha stabilito, già alcuni mesi fa, per erogare i fondi dello Stato destinati alle fasce fragili della popolazione sannicolese. Agevolazioni Tari, fondi per il sostegno al pagamento del canone di locazione e ristori per il pagamento delle bollette: le regole sono state stabilite, in maniera corretta e trasparente, dalla precedente amministrazione e vanno rispettate, giusta delibera di Giunta Comunale n. 56 del 04.08.2021 con relativo schema di domanda e bando chiuso al 30.09.2021. Non è una scelta, è un obbligo normativo e Vernillo deve semplicemente seguire le procedure corrette, come abbiamo ribadito in una interpellanza urgente depositata lunedì mattina. Vernillo non mortifichi le aspettative di persone che hanno bisogno di quelle risorse per tirare avanti e non indugi in inutili ritardi.

Auspichiamo inoltre che il sindaco esamini le istanze presentate dalle famiglie indigenti lasciandosi guidare dalle norme vigenti e da criteri oggettivi. Le simpatie e le antipatie politiche restino fuori da ambiti così delicati. Lo speriamo vivamente (...)”.