Miwa Energia Cestistica Benevento inaccessibile in casa: battuto Agropoli

- Sport - Comunicato stampa

Scrive l'ufficio stampa della società sportiva: Va a bersaglio la prima, infuocata freccia scagliata in casa dagli azzurroblu della Miwa Energia, nella bella cornice del palazzetto dello sport di San Giorgio del Sannio.

Agropoli deve piegarsi alla banda Parrillo, malgrado un inizio di gara importante. Come detto, parte bene Agropoli, che sfrutta il power up di Lundgren, 6 punti nei primi cinque minuti di gioco e la le polveri bagnate dei cinghiali di casa, deficitari dal perimetro. Cambia lo spartito nel secondo tempo, con Alunderis che sale in cattedra per rimettere al proprio posto i lunghi di Agropoli, ben coadiuvato da Ordine sotto le plance e da Smorra dalla lunga distanza. La Miwa mette a referto ben 27 punti, con vantaggio cospicuo all’intervallo, 43-30.

Dopo il the, i ragazzi di Parrillo sembrano aver smarrito il killer instinct della seconda frazione, concedendo poco in fase di difesa agli avversari, ma capitalizzando pochino in fase offensiva. La gara resta comunque in controllo assoluto. Il quarto quarto è una sinfonia che non fa eccezioni, sia in attacco che in difesa. Un parziale di 34:9 che coinvolge quasi tutti gli elementi del roster, con un Manisi in evidenza dal perimetro ed un Alunderis ancora decisivo nel mettere a segno 23 punti complessivi personali. Il Lituano sarà il top scorer del match. Ma non l’MVP. Perchè il premio MVP HDI Assicurazioni se lo aggiudica Big Luciano Rusciano, una prestazione fisica, di cuore e di sostanza, tanto per rispondere a chi in estate aveva storto il muso vedendolo tra i nuovi acquisti.

Alla fine il risultato è netto e forse penalizza troppo Agropoli, che avrebbe sicuramente meritato qualcosa in più. Nuova stagione, vecchie abitudini, Miwa Energia Benevento defend the land!

*

Il tabellino:

Miwa Energia Cestistica Benevento - New Basket Agropoli 94 - 59 (parziali: 16-19, 27- 11, 17 - 20, 34 - 9)

Miwa Energia Cestistica Benevento: Rianna 6, Papa 3, Manisi 18, Gift 8, Naddeo 2, Smorra 15, Ordine 15, Rusciano 4, Laudando ne, Alunderis 23, Damiano, Cotugno. Coach Adolfo Parrillo.

New Basket Agropoli: Borrelli 16, Dell'Omo 15, Landgren 11, Lepre 6, Norci 6, Farese 5, Pekic. All. Lepre.