Tutto pronto a Telese Terme per l’arrivo della locomotiva storica

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Scrive l'ufficio stampa dell'ente locale: Il treno con i bagnanti a bordo che attraversava Telese e stazionava davanti all’ingresso dello stabilimento termale è un’immagine forte, mai sbiadita nella mente e nel cuore dei telesini. Fa parte di quel bagaglio di ricordi, tradizioni e di storia che rappresentano l’identità della comunità, così fortemente legata alle sue radici di paese termale e turistico. Presto Telese potrà riappropriarsi di quel pezzo della sua storia e, di nuovo, una locomotiva sosterà nei pressi delle terme.

Infatti, grazie all’interessamento del dott. Costanzo Jannotti Pecci, AD dell’Impresa Minieri e in seguito a una serie di incontri avuti con l’ingegnere Luigi Francesco Cantamessa, Direttore Generale di Fondazione FS nella sede di Roma, l’Amministrazione comunale ha ottenuto la concessione di una locomotiva storica che arriverà a Telese Terme direttamente da uno dei siti italiani della Fondazione.

“Non è stata una operazione semplice ed è stata necessaria una sinergia tra diversi soggetti – è il commento del sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso -. Vogliamo ringraziare tutti coloro che l’hanno resa possibile, in modo particolare il dott. Jannotti Pecci, l’ingegnere Cantamessa, e RFI per la predisposizione dei binari sui quali verrà allocato il locomotore. Un grazie va anche ad Alfonso Grillo che ha avuto l’idea condividendola con noi e a tutti i cittadini che hanno voluto testimoniarci il loro entusiasmo una volta appresa la notizia”.

Nei prossimi giorni la bellissima locomotiva arriverà in città e verrà sistemata in un’area delle terme immediatamente a ridosso di piazza Minieri. L’area verrà ridisegnata, creando una piccola piazza pubblica fruibile da tutti. L’inaugurazione, con la presenza di autorità nazionali e regionali, è prevista nel periodo pre-natalizio.