Comunali - Moretti (Arco) inetrviene sulla polemica su Piaza Duomo

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Scrive l'ufficio stampa di Angelo Moretti candidato a sindaco di Benevento per la coalizione Arco: Ho letto l'intervento del Senatore, ed ex Sindaco di Benevento, Pasquale Viespoli sulla vicenda di Piazza Duomo e ne apprezzo il metodo che lo contraddistingue e che lo porta a chiedere un confronto pubblico. Non entro nel merito della storica - e per certi versi drammatica - vicenda di Piazza Duomo, perché richiederebbe un’analisi giuridica, sociale e politica che non compete ad un semplice comunicato alla stampa e alla città. E d'altra parte ci sono tesi e libri molto interessanti sulla questione.È un dato di fatto che la costruzione su Piazza Duomo fu realizzata a seguito di una gara internazionale di idee che fu vinta da Gabetti e Isola di Torino (studio rinomatissimo di architettura di cui si parla anche nella Treccani) ed è altrettanto risaputo che l'opera sia rimasta incompleta.

Adesso, dopo 5 anni di Amministrazione priva di qualsiasi progettazione e di governo, il "giovane candidato" Mastella va presentando progetti di ogni tipo, uno dei quali è anche sull’annosa questione di piazza Duomo. Un mese fa il sindaco uscente ha anche “inaugurato” una Villa che era già del Comune (Villa dei Papi) e che per suo merito versava in stato di abbandono e che continua a vivere nell’abbandono anche dopo che le giostrine se ne sono andate via il giorno dell’inaugurazione. Ma, nella foga delle inaugurazioni, il Sindaco uscente ha omesso di dire che l’INAPP (ex ISFOL) cercava ancora casa qui a Benevento ed è dovuta riparare in via XXV Luglio, e così Benevento ha perso l'occasione di poter godere di un centro congressi di caratura nazionale.

Oggi il sindaco uscente - dopo aver annunciato che Andrea Bocelli potrebbe essere il Direttore del Teatro Comunale (ma chissà se Bocelli lo sa) - si prende la briga di risolvere, quando il fischio di fine mandato è già suonato, i problemi di piazza Duomo.

Come candidato Sindaco e come cittadino sono molto curioso della proposta che questo "giovane competitor" nella candidatura a Sindaco di Benevento sta facendo alla Città che non ha amministrato per 5 anni.Ma sarei ancora più felice di poter assistere ad un dibattito pubblico che porti Mastella fuori dalla comforte zone delle boutade dei social e dei comunicati stampa ripresi da tutti gli organi di stampa senza contraddittorio. Un vero confronto pubblico potrebbe solo fargli bene. Sono solidamente contrario al gioco d’azzardo, eppure questa volta ci scommetterei che non accadrà.