Conferenza a Roma sugli eventi della festa della Musica: presente il presidente CNSI, Mazzini

- Scuole Università - Comunicato stampa

Nella giornata di giovedì 17 giugno, si è svolta a Roma, al Ministero della Cultura, la conferenza stampa di presentazione degli eventi legati alla Festa della Musica 2021, tenuta dal Ministro Dario Franceschini e dal cantautore Edoardo Bennato, testimonial della Festa. All’evento, ricorda una nota diffusa alla stampa, è stato presente Carlo Mazzini, presidente della Conferenza Nazionale degli Studenti dei Conservatori (CNSI) e studente del conservatorio Nicola Sala di Benevento.

Nell’ambito degli eventi organizzati dal Ministero per la Festa della musica, si inserisce il “cartellone” di eventi della Festa dei Conservatori, coordinato dalla CNSI. Le manifestazioni previste in questa serie di eventi sono realizzate grazie alla sempre maggior collaborazione dei conservatori e degli studenti di tutta Italia.

Mazzini, in qualità di presidente CNSI, ha definito “emozionante partecipare attivamente, per la prima volta insieme all’AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), all’organizzazione di un cartellone che comprendesse decine di concerti in tutta Italia in occasione della Festa della Musica. L’entusiasmo che abbiamo raccolto tra i conservatori che hanno aderito è un segno concreto che gli studenti di queste istituzioni hanno bisogno di ritornare alla normalità delle esecuzioni dal vivo e del contatto col pubblico. Il modo più adatto per farlo, nelle nostre intenzioni, è stato quello di farlo durante la Festa della Musica: il nostro auspicio è che possa essere per tutti anche la festa della riapertura e della rinascita”.

Mazzini ha altresì presenziato al concerto dell'orchestra nazionale dei conservatori il 21 giugno al Teatro Brancaccio a Roma, raccogliendo l'entusiasmo del Ministro Messa per l'alto livello artistico e professionale degli studenti di musica italiani. --