"Benevento ha dati da zona gialla, la politica si opponga alla zona rossa."

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

"La decisione che catapulta la regione Campania per intero in zona rossa è del tutto fuori luogo e miope, non si può non prendere atto che i dati beneventani di contagio sono decisamente meno preoccupanti rispetto ad altre province della campania. Si continua inesorabilmente a gestire l’emergenza e le zone di rischio su base regionale, creando discrepanze e facendo pagare colpe a chi non ne ha. Bisognava agire circoscrivendo solo ed esclusivamente le zone ad alto contagio per evitare la diffusione incontrollata dell’epidemia.

A distanza di un anno si continua con lockdown generalizzati che massacrano economia e non risultano efficaci ai fini del contenimento del virus. Benevento ha dati da zona gialla ed i beneventani non possono pagare colpe non proprie solo perché appartiene alla regione Campania. La politica beneventana, tutta, faccia fronte comune e si opponga alla zona rossa, chiedendo, come fatto in altre zone d’Italia, di gestire le zone di rischio su base provinciale o addirittura comunale": è quanto dichiara Raffaele Siciliano (Reggente e Vicario provinciale Forza Italia Giovani Benevento).