Fial, Usb, Nursing Up: stato di agitazione del personale del servizio 118

- Economia Lavoro - Comunicato stampa

Scrivono le segreterie provinciali di Fials, Usb e Nursing Up di "aver proclamato lo stato di agitazione del personale del Servizio Emergenza/Urgenza del 118 in quanto le ditte affidatarie del servizio non intendono confrontarsi con le stesse che pure rappresentano un congruo numero di lavoratori infermieri ed autisti.

L’associazione temporanea di scopo (ATS) con capofila Confederazione Misericordie d’Italia, ritiene di doversi confrontare solo con le OO.SS. confederali decidendo, arbitrariamente, di escludere le organizzazioni sindacali autonome nonostante gli iscritti. Evviva la democrazia. Abbiamo, perciò, ritenuto opportuno appellarci alle Istituzioni preposte, Prefetto e Management della ASL, al fine di impiantare giuste relazioni sindacali con i gestori del servizio a tutela dei lavoratori".