Parente esprimee soddisfazione per la nomina del Cda di Asea

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

"Affidare la presidenza della Asea a Giovanni Mastrocinque dopo un periodo di 'vacatio' è stato un atto importante da parte del presidente Di Maria, una nomina che testimonia la sua determinazione a portare avanti progetti fondamentali per il rilancio del Sannio e delle aree interne". Così, in una nota diffusa alla stampa, il consigliere comunale e capo dello staff della presidenza della Provincia, Renato Parente, che aggiunge: "Vale la pena ricordare che appena qualche mese fa la Regione Campania ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, elaborato dalla Provincia, per l'utilizzo potabile ed irriguo delle acque della diga di Campolattaro: 480 milioni di euro che saranno spesi per migliorare l'approvvigionamento idrico regionale. Più in generale, la crucialità attuale dei temi ambientali e l'attenzione che c'è attorno ad essi impongono un uso accorto e consapevole delle risorse di cui il Sannio dispone attraverso un approccio più 'green' alle politiche di sviluppo del territorio".

"Sono convinto - conclude Parente - che Mastrocinque farà bene in tal senso interpretando al meglio la visione politica del presidente Di Maria. A Giovanni e agli altri due membri nominati nel consiglio di amministrazione di Asea, Rita Angrisani ed Antonio Capuano, vanno i miei auguri di buon lavoro".