A Monaco di Baviera 20 reperti lapidei custoditi nei Musei del Sannio

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
L'ingresso del Museo del Sannio di Benevento
L'ingresso del Museo del Sannio di Benevento

Scrive l'ufficio stampa della Provincia di Benevento: Sono cominciate oggi le operazioni per il trasferimento presso il Museo Staatliche Antikensammlungen di Monaco di Baviera di 20 reperti lapidei custoditi nei Musei del Sannio ed Arcos di proprietà della Provincia di Benevento. L’affidamento è finalizzato all’allestimento della Mostra “Samnium und die Samniten” (Sannio e i Sanniti) in programma nell’Istituzione tedesca dal maggio al settembre prossimi.

L’imballaggio dei reperti, tra i quali la Statua di Domiziano come faraone e la Statua di Horus come falco, avviene a cura di una Ditta specializzata sotto la sorveglianza della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e del personale della Provincia presso il Museo del Sannio.

L’autorizzazione alla trasferta, prevista in una Deliberazione del Presidente della Provincia, era stata concessa già due anni or sono dalle competenti Autorità ministeriali e della Soprintendenza, ma le vicende legate alla pandemia da Covid 19 hanno evidentemente costretto a rimandare di un anno l’evento di Monaco di Baviera.