Nuovo Piano Coordinato di Controllo di Benevento

- Cronaca IlVaglio.it

Scrive l’addetto stampa della Prefettura di Benevento: Approvato nella riunione odierna del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, dr. Carlo Torlontano, il nuovo Piano Coordinato di Controllo del Territorio relativo alla Città di Benevento. Nel corso dell’incontro, a cui hanno partecipato il Sindaco di Benevento, on. Clemente Mastella, il Questore, dr. Edgardo Giobbi, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, col. Germano Passafiume e il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, col. Eugenio Bua, è stata illustrata la pianificazione che aggiorna le modalità operative di coordinamento delle forze di polizia sul territorio, previste nel precedente documento risalente all’anno 2003.

Il piano recepisce le linee strategiche contenute nelle direttive del Ministro dell’Interno, che prevedono una ottimizzazione dei sistemi di monitoraggio del territorio mediante modelli organizzativi in grado di garantire una più efficace attività di controllo ai fini della prevenzione e della repressione dei reati e di ogni altra forma di illegalità.

Obiettivo primario del nuovo documento è quello di assicurare un più razionale impiego delle forze dell’ordine, evitando sovrapposizioni nell’azione di controllo.

A tal fine, è stata rimodulata la suddivisione delle aree della Città capoluogo, ciascuna delle quali sarà vigilata dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri, in forma alternata e con rotazione giornaliera, in piena sinergia e con la massima intensificazione dello scambio informativo sugli eventi e sulle attività svolte.

Fondamentale, ai fini dell’attuazione del piano, anche il concorso della Guardia di Finanza che, nell’ambito delle attività di specifica competenza, contribuirà a garantire la libera e corretta concorrenza tra gli operatori commerciali e la salute dei cittadini, in stretta sinergia con tutti i Soggetti istituzionali.

Nell’ottica di più efficienti e razionali forme di collaborazione con le Forze di Polizia statali il nuovo piano rafforza, inoltre, il ruolo di supporto della Polizia Locale per conseguire l’obiettivo prioritario della sicurezza pubblica e privata sul territorio comunale.