Benevento, "aumento crescente della curva dei contagi": il sindaco dispone la chiusura anticipata delle scuole

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Alle 12.28 (l'ora è tutto sommato importante, per il rilievo sui paradossi cittadini... - leggi su IlVaglio.it), dalla mail di “Clemente Mastella sindaco” - che si deve supporre sia il canale ufficiale per le comunicazioni di interesse pubblico, in esso unificandosi (o svilendo?) pure il lavoro dell'ufficio stampa di palazzo Mosti (o no?) - viene scodellata alle redazioni l'Ordinanza sindacale n. 144263 del 18 dicembre di cui si discuteva a mezza bocca, da minuti-ore-giorni-, ed a primogeniture di 'lancio'. E dunque, contagi in aumento nell'ambiente scolastico secondo quanto desunto dal Sindaco dalle comunicazioni Asl ed istituti chiusi il 20, 21 e 22 dicembre, con responsabilità demandata all'autonomia dei dirigenti di predisporre misure didattiche aternative alla presenza. Come s'è già scritto (si rimanda al link in apertura), non è decisione che sarà assorbita in maniera indolore: c'era una contrarietà preventiva del Comitato dei Genitori (leggi su IlVaglio.it) e si è materializzata anche quella di Civico 22, entrambe con argomentazioni che confutano quanto Mastella sostiene nella 'ratio' della sua Ordinanza.

***

Di seguito il testo del provvedimento adottato dal sindaco di Benevento, Mastella:

IL SINDACO

VISTI:

il DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105 Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l'esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche;

il DECRETO-LEGGE 26 novembre 2021, n. 172 Misure urgenti per il contenimento dell'epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali, (...Ritenuta, altresì, la straordinaria necessità e urgenza di integrare il quadro delle vigenti misure di contenimento alla diffusione del predetto virus anche in occasione delle prossime festività, adottando adeguate e immediate misure di prevenzione contrasto all'aggravamento dell'emergenza epidemiologica ....);

VISTE le Ordinanze del PGR Campania vigenti;

CONSIDERATO che dalle comunicazioni dell’ASL si evidenzia un andamento crescente della curva dei contagi nella nostra città, nelle scuole che nelle famiglie;

VISTO il grafico Regionale degli incrementi registrati negli ultimi giorni che riporta le seguenti percentuali tra positivi/residenti: 09/12/2021- 6,38%; 10/12/2021- 4,26%; 11/12/2021 – 9,30%; 12/12/2021 – 13,14% con successivi incrementi;

RAVVISATA la necessità,

di prevenire e contenere l’epidemia per evitare il ritorno al periodo con vittime e ospedali in affanno,

di ridurre il più possibile i motivi di spostamento delle persone per evitare in ogni modo la ulteriore diffusione del virus Covid-19;

di adottare provvedimenti al fine di tutelare la salute pubblica, e consentire l’incremento vaccinale dei cittadini;

VISTO il TUEL 267/2000;

ORDINA

la sospensione dell’attività didattica delle scuole, di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private dal 20 dicembre fino al 22/12/2021 compreso (Università e Conservatorio si determineranno in autonomia), ad esclusione dei plessi scolastici interessati dalle operazioni vaccinali; -

i Dirigenti scolastici nella propria autonomia potranno disporre ogni utile attività non in presenza, assicurando la gestione da remoto dell’attività amministrativa;

DISPONE -

che la presente ordinanza sia: pubblicata all’Albo Pretorio on line del Comune di Benevento, nonché sul sito istituzionale www.comune.benevento.it ;

inoltrata a mezzo PEC all’USP e notificata a mezzo flusso a tutti Dirigenti Comunali; -

comunicata: al Prefetto di Benevento, al Presidente della Giunta Regionale, alla Questura, al Comando dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza e alla Polizia Municipale;

AVVERTE

che avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, entro 60 giorni dalla pubblicazione o, in ulteriore alternativa, entro 120 giorni dalla pubblicazione, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.