Gesesa consegna le Borracce per gli studenti all’Ateneo Sannita

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Scrive Gesesa Spa Benevento: Diffondere la cultura della sostenibilità ambientale con il “Plastic Free” tra gli studenti è l’idea che sta alla base del progetto di Gesesa per l’Ambiente, che quest’oggi ha messo un altro tassello. Dopo la consegna della casetta dell’Acqua all’ateneo Sannita, oggi sono state consegnate 5.000 borracce a tutta la popolazione studentesca.

“E' un momento importante perché gli studenti avranno a disposizione uno strumento per evitare l'utilizzo eccessivo dei contenitori di plastica, un passo piccolo dal grande valore simbolico”, ha affermato il rettore dell'Ateneo del Sannio, Gerardo Canfora. “Al di là del risparmio di plastica questo momento richiama i nostri studenti sul problema della sostenibilità. Tema su cui l'Ateneo è impegnato molte direzioni, così come spiegato nel nostro bilancio sociale integrato dove è stato intrapreso un percorso di rendicontazione di sostenibilità seguendo i Goals dell’Agenda 2030”.

Gesesa crede che sia fondamentale che le proprie azioni siano svolte in modo sostenibile,” ha affermato l'Amministratore Delegato, Salvatore Rubbo. “Gesesa gestisce il servizio idrico integrato seguendo sempre la linea della sostenibilità: ogni atto non deve danneggiare il territorio in cui si opera. Un messaggio, quella della sostenibilità, che stiamo lanciando alle giovani generazioni, alle scuole primarie e secondarie, e ancora di più qui all'Università, perchè ci troviamo in una fucina di competenze e solo attraverso le competenze è possibile svolgere attività in modo sostenibile”.

Tutti gli studenti potranno ritirare la propria borraccia presso le sedi delle associazioni studentesche presenti nell’Ateneo in via delle Puglie.