Picucci nominato nel cda di Gesesa: esposto di De Stasio in Prefettura

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
Oberdan Picucci
Oberdan Picucci

Un'interrogazione al sindaco Mastella non disgiumta da un esposto in Prefettura: queste le mosse di Rosetta De Stasio, consigliera comunale di opposizione della lista "Prima Benevento" per... parare il colpo mastelliano della nomina di Oberdan Picucci, consigliere comunale eletto in quota Mastella e subito dimessosi, nel consiglio di amministrazione di gesesa Benevento. Di seguito dapprima il testo dell'interrogazione e quindi l'esposto, di tenore ovviamente simile, che sfociano nella richiesta di revoca della citata nomina.

***

Al sindaco di Benevento

La sottoscritta Rosa De Stasio, nella qualità di Consigliere Comunale per il gruppo consiliare “Prima Benevento”,

premesso:
-che in data odierna ha appreso dalla stampa che il Sindaco di Benevento ha nominato, quale componente del CdA della GE.SE.SA. - SpA, Società partecipata dal Comune di Benevento, il signor Oberdan Picucci, già assessore alla Cultura nella precedente Amministrazione, ed eletto consigliere comunale in occasione delle ultime elezioni amministrative, successivamente dimessosi dal detto incarico.
-che nella designazione di tale componente non pare sia stata rispettata la procedura prevista per tali provvedimenti e, in particolare, non risulta predisposto e pubblicato l’Avviso Pubblico all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale dell’Ente al fine di consentire la presentazione della richiesta di candidatura di eventuali altri interessati al fine di effettuare la valutazione dei curricula e dei requisiti dei richiedenti previsti dalla Deliberazione del Consiglio Comunale n.7/2020, per poi procedere alla designazione del nominativo.
-che pertanto il provvedimento di nomina di Oberdan Picucci è da ritenersi in aperta violazione della vigente normativa, ed è, per tale motivo, illegittimo.

premosso altresì -che la questione riveste particolare urgenza, considerato che nei prossimi giorni è previsto l’insediamento del CdA della GE.SE.SA. SpA;
-che pertanto l’eventuale illegittimità va rimossa immediatamente;
-che il provvedimento di nomina è stato adottato anche in evidente contrasto con i princìpi di trasparenza ed imparzialità che dovrebbero informare l’Amministrazione comunale.
-che la sottoscritta ha inoltrato anche esposto al Prefetto di Benevento;

interroga il Sindaco per sapere se intende adottare in modo immediato il provvedimento di revoca della nomina di Oberdan Picucci quale componente del CdA della GE.SE.SA. SpA, predisponendo poi l’Avviso Pubblico da pubblicare sull’Albo Pretorio e sul sito istituzionale dell’Ente per consentire ad eventuali altri interessati la richiesta di candidatura, da valutare successivamente sulla base dei curricula e dei requisiti previsti dalla deliberazione del Consiglio Comunale n.7/2020.

***

Al Prefetto di Benevento

La sottoscritta Rosa De Stasio, nella qualità di Consigliere Comunale del Comune di Benevento per il gruppo consiliare “Prima Benevento”, espone quanto segue:

questa mattina ha appreso dalla stampa che il Sindaco di Benevento ha nominato, quale componente del CdA della GE.SE.SA. - SpA, Società partecipata dal Comune di Benevento, il signor Oberdan Picucci, già assessore alla Cultura nella precedente Amministrazione, ed eletto consigliere comunale in occasione delle ultime elezioni amministrative, successivamente dimessosi dal detto incarico.

Nell’effettuare tale nomina il Sindaco non ha rispettato la procedura prevista per i provvedimenti di designazione e, in particolare, non ha predisposto e pubblicato l’Avviso Pubblico all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale dell’Ente al fine di consentire la presentazione della richiesta di candidatura di eventuali altri interessati al fine di effettuare la valutazione dei curricula e dei requisiti dei richiedenti previsti dalla Deliberazione del Consiglio Comunale n.7/2020, per poi procedere alla designazione del nominativo. Pertanto il provvedimento di nomina di Oberdan Picucci è da ritenersi in aperta violazione della vigente normativa, ed è, per tale motivo, illegittimo.

premesso altresì
- che la sottoscritta intende presentare in data odierna anche apposita interrogazione al Sindaco, che però ha la facoltà di rispondere entro il termine di 30 giorni;
- che la questione riveste particolare urgenza, considerato che nei prossimi giorni è previsto l’insediamento del CdA della GE.SE.SA. SpA;
- che pertanto l’eventuale illegittimità va rimossa immediatamente;
- che il provvedimento di nomina è stato adottato anche in evidente contrasto con i princìpi di trasparenza ed imparzialità che dovrebbero informare l’Amministrazione comunale.

Per quanto innanzi brevemente esposto la sottoscritta ritiene necessario ed urgente un intervento di S.E. il Prefetto di Benevento teso ad invitare il Sindaco di Benevento a revocare immediatamente il suddetto provvedimento di nomina di Oberdan Picucci quale componente del CdA della GE.SE.SA. SpA, e a dare avvio alla procedura prevista per le designazioni, riportando, così, la questione nell’alveo della correttezza, della trasparenza amministrativa e della legittimità.