Prevenzione - Torna l'ottobre rosa alla Casa di Cura Gepos

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Scrive il Gruppo De Vizia Sanità: Riparte la prevenzione gratuita della Casa di Cura Gepos: torna l’ottobre rosa. Da lunedì 11 ottobre a mercoledì 13 ottobre, dalle ore 11.30 alle 13, telefonando al numero 3701586787, sarà possibile prenotare, fino a esaurimento posti, il proprio controllo strumentale gratuito per la lotta al tumore della mammella. L’accesso alla struttura per le visite, sulla base delle regole dovute allo stato di emergenza da Sars-Cov-2, sarà contingentato con un preciso calendario interno. Per assicurare lo stesso numero di screening gratuiti, delle scorse edizioni, le visite saranno modulate nell’arco di diverse settimane.

Un desk informativo, grazie all’impegno del Comune di Telese Terme, col suo assessore alle Pari Opportunità, Filomena di Mezza, è stato messo a disposizione, nelle giornate di domenica 10 e lunedì 11, di fronte all’ingresso delle Terme, per quanti vogliano ricevere indicazioni e specificazioni, col compito precipuo di sensibilizzare alla prevenzione.

E’ stata l’assessora, Filomena Di Mezza, infatti, a dichiarare: “Abbiamo voluto continuare questo percorso che si era interrotto a causa del Covid, per porre l’attenzione sui tumori femminili che restano una emergenza e a cui noi vogliamo fortissimamente porre un argine”.

Soddisfatte le dottoresse Marcella De Vizia, direttrice della Casa di Cura Gepos, e Roberta De Vizia, responsabile del Centro di Senologia della stessa: “Non ci siamo arrese alle regole stringenti degli accessi in clinica, post pandemia, e abbiamo tentato di assicurare lo stesso numero di screening gratuiti, non venendo meno alla sicurezza. E’ bastato guardare le cose da un’altra prospettiva, evitare la concentrazione nella due giorni canonica, ma spalmare i controlli nel corso del tempo. Le donne, dal loro canto, non hanno perso l’appuntamento annuale e gratuito; noi, dal nostro, non siamo venute meno al compito di assicurare prevenzione e salute. Ringraziamo, in tal senso, il Comune di Telese Terme, con l’assessore Di Mezza, che ci ha concesso questo punto informativo e l’illuminazione della clinica ad attirare l’attenzione di tutte, per ricordare loro di avere cura: non solo degli altri ma anche di se stesse”.

“Continuiamo la nostra missione – ha chiosato il presidente del Gruppo De Vizia sanità, Antonio De Vizia. Dopo l’arresto dello scorso anno, siamo di nuovo qui, sempre vicino a chi ha bisogno di prevenire, a chi ha bisogno di curare”.