Elezioni nei Comuni del Sannio – Tra i comunicati e le note dei candidati del 12 settembre

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

CASTELVENERE - Scrive Alessandro Di Santo, candidato a sindaco per la lista “Insieme Castelvenere” replicando a distanza alle dichiarazioni del suo avversario politico Mario Moccia che lo accusa “di essere vecchio con il suo programma elettorale”. “Sicuramente non sono nuovo – ha detto Di Santo – ma Moccia allo stato è consigliere di opposizione da 40 anni, tranne la breve parentesi della passata legislatura che lo ha portato per la prima volta ad occupare la carica di vice sindaco, anche se è durata poco finendo a fare l’opposizione all’interno della sua stessa maggioranza. Proprio per questo, nel caso la comunità di Castelvenere dovesse eleggermi nuovamente alla guida del nostro paese, tra le prime cose che intendo fare è tributare un riconoscimento ufficiale a Moccia per aver raggiunto un record nazionale che è quello di aver ricoperto la carica di consigliere comunale ininterrottamente da 40 anni”.

Ieri sera, intanto, Di Santo, insieme a tutti i suoi candidati alla carica di consigliere comunale, ha inaugurato in via Verdi a Castelvenere la sede del comitato elettorale che rappresenta un punto di incontro che resterà aperto a tutti per ascoltare suggerimenti e idee. Durante il suo intervento Di Santo ha annunciato che il primo comizio elettorale della lista da lui capeggiata si terrà sabato prossimo, 18 settembre, nel Teatro comunale all’aperto di Castelvenere. Questo l’elenco dei candidati alla carica di consigliere comunale nella lista capeggiata da Alessandro Di Santo: Coletta Nicoletta, Di Brigida Giuseppe, Di Gioia Danilo, Di Santo Ugo, Florio Maria Immacolata, Macolino Pasquale, Pascale Giovanni, Scetta Alfonso, Simone Raffaele, Verrillo Giovanni Arturo.