Virus - Non ci sono più contagiati ricoverati nell'ospedale San Pio di Benevento

- Ambiente Sanità IlVaglio.it
Mario Nicola Vittorio Ferrante
Mario Nicola Vittorio Ferrante

L’Azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento ha reso noto che, con le ultime due dimissioni odierne di pazienti non più positivi al SARS-CoV-2, non ci sono più pazienti ricoverati al suo interno. Da inizio pandemia i pazienti contagiati deceduti nell’ospedale sono stati 324 di cui 233 sanniti (entro Giugno 2020 erano stati 24 di cui 17 sanniti) su complessivi 1.300 casi trattati: 765 invece i ricoverati guariti. I pazienti accertati come positivi nel nosocomio sono stati 1.096, di cui 841 con residenza in provincia di Benevento.
*
Il direttore denerale dell'azienda ospedaliera, Mario Nicola Vittorio Ferrante, nell’esprimere grande soddisfazione, ha affermato che: "Dopo oltre un anno impegnati a fronteggiare una terribile pandemia, grazie all’abnegazione al limite dell’eroismo dei nostri valenti professionisti, senza mai tralasciare le altre patologie, finalmente sarà possibile rivolgere tutti i nostri sforzi per rispondere al meglio alle molteplici esigenze dell’utenza che da ogni parte a noi si rivolge con motivata fiducia. In tal guisa andiamo implementando l’offerta sanitaria, per la qualcosa siamo fortemente impegnati.

Intanto è doveroso rivolgere un grato pensiero agli operatori sanitari che si sono profusi con professionalità e passione nella cura dei pazienti affetti da coronavirus. Non abbasseremo la guardia in alcun modo rispetto a tale patologia, continuando a sottoporre a tampone di sorveglianza tutti gli operatori ed i degenti ed a praticare il tampone rapido a coloro che perverranno al Pronto Soccorso. Grazie alla vaccinazione possiamo guardare con rinnovata fiducia al domani".