Virus – Boom di nuovi positivi in provincia di Benevento: 254 in 24 ore. Ma per l’ASL sono “solo” 95. I dati regionali e nazionali

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Le notizie di oggi 30 aprile sul contagio da SARS-CoV2 - Il bollettino della Protezione Civile Nazionale comunica 254 nuovi positivi nella provincia di Benevento (nelle ultime 24 ore) per un totale di 11.492 contagiati da inizio pandemia. Il dato è straordinario: mai così tanti in un giorno dal febbraio 2020!
Il precedente dato di picco, rispetto a quello odierno, del 15 aprile 2021, era stato di 157 nuovi contagiati in 24 ore.

Mentre da un paio di mesi il corrispondente dato odierno sulla pandemia nel Sannio fornito dall’ASL di Benevento, quasi sempre ha concordato con quello della Protezione Civile Nazionale, oggi invece esso è totalmente diverso e di molto ridimensionato. Per l’azienda sanitaria locale, invece che 254, i contagiati nelle ultime 24 ore censite, sarebbero stati solo 95.
Quale delle due fonti ufficiali ha scritto la cifra vera?

Forse, qualcuno darà una spiegazione dell’abnorme divario, ma non è detto.
Nessuna provincia, sicuramente in Campania, è stata così male e poco informata dagli organi preposti a farlo, ASL in primis.

Ma non è solo sua la responsabilità del buco informativo: tutti i rappresentanti delle principali istituzioni locali, dei partiti politici e dei sindacati, hanno pedissequamente assecondato, l’ASL di Benevento. Al pari della società civile sannita che non ha protestato per il pochissimo, quasi nulla, che ha saputo e sa di quanti siano stati i contagiati dal coronavirus, i morti e i guariti nei singoli 78 comuni, in totale e giornalmente.

Pare, che questi numeri li conoscano quotidianamente i 78 sindaci sanniti, ma nemmeno loro, come l’ASL, li comunicano ai giornali per informare e mettere eventualmente in guardia la cittadinanza, a cominciare dal sindaco di Benevento.
E veniamo a tutti i report odierni pubblici cui è possibile attingere informazioni ufficiali.
*
L’Azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento ha reso noto che si sono verificati 2 decessi tra i pazienti ricoverati, una 79enne di Pesco Sannita e una 50enne di Montesarchio, e che ci sono state 6 dimissioni di pazienti non più positivi, di cui 5 sanniti. Nei vari reparti ci sono oggi in totale 83 ricoverati (ieri 88), dei quali 77 sanniti, così suddivisi:
terapia intensiva 5 di cui 4 sanniti;
terapia subintensiva 15 di cui 14 sanniti;
malattie infettive 19 di cui 19 sanniti;
medicina interna 32 di cui 29 sanniti;
medicina d’urgenza 10 di cui 9 sanniti;
isolamento in pronto soccorso 2 di cui 2 sanniti;

da inizio pandemia i pazienti contagiati deceduti nell’ospedale sono stati 310 di cui 223 sanniti (entro Giugno 2020 erano stati 24 di cui 17 sanniti) su complessivi 1.228 casi trattati: 624 invece i ricoverati guariti. I pazienti accertati come positivi nel nosocomio sono stati 1.024, di cui 779 con residenza in provincia di Benevento.
*
L'ASL di Benevento ha reso noto che dagli 1.078 tamponi processati 95 sono risultati nuovi positivi (14 sintomatici), 96 le guarigioni e 1 i decessi (ma come avete letto il San Pio ne ha comunicati 2, di sanniti morti oggi).
I dati forniti da detta ASL dal 12 dicembre 2020 al 30 aprile 2021, da noi sommati, dicono che in questo citato periodo, nel Sannio i nuovi positivi sono stati 6.860, i morti 147, i guariti 6.548 e i tamponi esaminati 73.979.
Non è comunicato il numero degli attualmente positivi in provincia di Benevento.

Precedentemente, i dati pubblicati dalla stessa ASL - dal 1° agosto all’11 dicembre 2020 - dicevano che nel Sannio in totale i contagiati fino ad allora erano stati 2.967, i morti, 93, i guariti 1.512 e i tamponi esaminati 28.775. Ma tali dati, dal 12 dicembre 2020, sono tuttora revisione da parte della stessa ASL.
*
L’Unità di crisi della Regione Campania ha pubblicato i seguenti dati:
Positivi: 1.898 (ieri 1.986) di cui 610 sintomatici, sui soli 20.727 tamponi molecolari esaminati per una percentuale dell’9,1% (ieri 9,0%); 24 i morti (ieri 33); 2.371 i guariti (ieri 1.871). I ricoverati col virus sono 1.452 (ieri 1.462) su 3.160 posti letto disponibili, quelli in terapia intensiva 137 (ieri pure 137) su 656 posti disponibili.
In Campania i deceduti sono stati 6.393 e i guariti 294.011.
*
Il Ministero della Salute ha comunicato che la Campania risulta come la seconda regione per maggior numero di incremento odierno di positivi al virus (1.898) sui soli tamponi molecolari, prima la Lombardia con 2.210 compresi i test rapidi. Per numeri di tamponi effettuati (29.720, compresi quindi i test rapidi) oggi è stata la quinta regione, prima la Lombardia con 53.441 (compresi i test rapidi). Per i ricoveri in terapia intensiva (137) è nona, prima la Lombardia (con 550).

In Campania i contagiati in isolamento domiciliare sono 89.799: tutti gli attualmente positivi al virus in questa regione, invece, sono 91.388: ed è purtroppo largamente prima regione italiana, seconda la Lombardia con 52.485. Con i suoi 91.388 contagiati la Campania da sola conta il 20,9% degli attualmente positivi in tutta Italia.
*
Questi i dati odierni nazionali comunicati dal Ministero della Salute: nuovi positivi 13.446 su 338.771 tamponi effettuati pari al 3,9% (ieri 4,3%). I decessi col coronavirus oggi comunicati in Italia sono stati 263 (ieri 288). Il totale dei morti da inizio pandemia è di 120.807.