Festività pasquali: bilancio dei controlli operati dai carabinieri nel Sannio

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Nel week-end di queste festività Pasquali i Carabinieri del Comando Provinciale hanno svolto dei servizi straordinari per il controllo del territorio in tutti i comuni della provincia sannita, particolarmente mirati alla verifica del rispetto delle norme di contenimento della diffusione del virus “Covid 19”. Nel dettaglio i dati nei soli giorni di Pasqua e Pasquetta: in totale sono state controllate 556 persone; di cui 22 persone sono state sanzionate per inosservanza delle norme anticovid; sono stati controllati 131 esercizi, per due di queste attività i militari della Compagnia di Montesarchio nel giorno di Pasquetta hanno proposto anche la chiusura per 5 gg. per inosservanza delle suddette disposizioni.

I Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo nel corso delle verifiche, a San Marco dei Cavoti, hanno denunciato a piede libero un 49enne locale per guida in stato di ebbrezza alcolica. All’uomo veniva riscontrato un tasso alcolemico superiore a 2 g/l a seguito di accertamenti clinici effettuati in ospedale a Benevento, conseguenti al ribaltamento dell’automobile da lui condotta, mentre andava a fare la spesa, avvenuto nel centro di San Marco dei Cavoti, fortunatamente senza provocare altri feriti. Al conducente - conclude la nota diffusa alla stampa - è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’autovettura.