Gesesa ribadisce che l'acqua a Benevento è buona e si può bere

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Scrive Gesesa Benevento: Gesesa ribadisce che tutti i cittadini di Benevento possono essere assolutamente tranquilli sulla sicurezza e potabilità dell’acqua distribuita in ogni zona della città, così come acclarato da tutti i tecnici intervenuti per conto della Procura della Repubblica, del Comune, dell’Arpac e dell’Asl; Gesesa continua a monitorare costantemente l’acqua che viene distribuita, in aggiunta ai controlli di legge effettuati dagli organismi preposti. In ogni zona della città la risorsa idrica distribuita può essere utilizzata e bevuta in sicurezza, nel rigoroso rispetto delle normative vigenti.

Gesesa, preso atto delle nuove restrizioni conseguenti alla emergenza pandemica in corso, comunica che, auspicando in un prossimo miglioramento, organizzerà per il mese di aprile un evento pubblico di informazione e di confronto, secondo le modalità che per allora saranno consentite, invitando esperti della materia, come docenti universitari, per discutere in modo approfondito e consapevole dell’argomento, anche per individuare soluzioni finalizzate ad un continuo miglioramento del servizio idrico; in tale incontro, inoltre, i tecnici di Gesesa forniranno pubblicamente ai cittadini di Benevento ogni tipo di chiarimento, nell’ambito della sfera di competenza dell’azienda, in merito alla fornitura dell’acqua, alla sua qualità, ai controlli effettuati e alle fonti di approvvigionamento, tenendo conto di tutte le richieste sino ad oggi formulate da parte dei rappresentanti delle istituzioni, dei cittadini e delle associazioni.


Gesesa, infine, ricorda che sul proprio sito web sono reperibili i dati dell’acqua distribuiti nella città di Benevento, zona per zona.
Tutto il personale di Gesesa è quotidianamente impegnato, con passione e dedizione, nel fornire ai cittadini di Benevento e degli altri comuni della provincia, un servizio idrico di qualità, garantendo sempre la massima sicurezza e trasparenza.