Caso di positività: chiusa fino al 6 la scuola dell'infanzia del 'Pascoli'

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Con Ordinanza n. 11495, il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha emesso un provvedimento di chiusura, temporanea, della sola scuola dell'infanzia dell'istituto comprensivo "Giovanni Pascoli" di Benevento: il motivo, ovviamente,per la positività al Covid 19 di un collaboratore scolastico, a seguito della quale dovrà provvederso ad un intervento di sanificazione. Questo il testo del Provvedimento giunto nella serata del 2 febbraio da palazzo Mosti: PREMESSO che, in data 02/02/2021-prot.11494/2021 è pervenuta dalla locale ASL la nota Protocollo n.32 EmergIF/2021-Benevento, 02/02/2021 a firma del ReferenteASL per la scuola D.S-Benevento -F.to dr.ssa Filomena Iadanza avente oggetto “Caso positivo – collaboratore scolastico (personale Ata) “PLESSO Scuola INFANZIA” I.C.-G.Pascoli, via Pertini, 2 -Benevento. Richiesta chiusura Plesso Infanzia per Intervento di Sanificazione”;-SENTITO altresì il Dirigente Scolastico, dell’Istituto Comprensivo Convitto G. Pascoli, sulla reale situazione nel plesso scolastico dell’INFANZIA; -VALUTATA la situazione, in relazione all’urgente necessità, che può presentare nocumento per la pubblica e privata salute, di tutti i frequentatori del menzionato plesso scolastico è opportuno provvedere alla chiusura dello stesso;-RICHIAMATI gli artt.50 e 54 del D.Lvo.18/08/2000, n.267; ORDINA- la Chiusura del plesso Scuola dell’INFANZIA dell’Istituto Comprensivo G. Pascoli di via Pertini 2, al fine dell’attuazione di un Intervento di Sanificazione di tutte le aree utilizzate dalla persona positiva e pertanto dell’intero plesso, fino a tutto il giorno 06 febbraio 2021;-di onerare il Dirigente scolastico competente alla sanificazione degli ambienti e a tutto quanto necessario per la messa in sicurezza sanitaria del citato plesso scolastico;-di onerare l’ASL di Benevento, il Settore LL. PP. Del Comune di porre in essere, per le rispettive competenze, quanto necessario per la salvaguardia della pubblica e privata incolumità; -di onerare il Comando di Polizia Municipale per ogni utile verifica.