Campania, il Tar: scuola in presenza dal 1° febbraio anche per le superiori

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
foto di repertorio
foto di repertorio

Entro la giornata di oggi sarà firmata la prevista ordinanza in relazione alle attività didattiche nelle scuole. E' quanto scrive sul suo sito ufficiale la Regione Campania, dove, a partire da lunedì prossimo, 25 gennaio 2021, sarà consentita l'attività in presenza nella scuola media superiore di primo grado (medie). L'ordinanza - prosegue la nota - conterrà anche le modalità che consentiranno la ripresa della didattica in presenza, a partire dal prossimo 1° febbraio 2021, nella scuola superiore di secondo grado. Quest'ultima decisione pure la si deve (come accaduto qualche giorno fa) alla bocciatura decretata dal Tar delle Ordinanza del presidente De Luca. Anche in questo caso, infatti, il tribunale amministrativo - chiamato in causa da genitori e Codacons - ha rilevato "insussistenza, nel caso e allo stato, di idonea giustificazione, giuridicamente sostenibile, alla persistente sospensione totale delle attività didattiche in presenza".