Coronavirus – 6 Novembre: Le ultime dell’ASL e del S. Pio di Benevento. I dati della Campania - AGGIORNATI

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Di seguito, in progressivo aggiornamento dalla loro ricezione, i dati sul contagio da SARS-CoV-2 di oggi 6 Novembre sulla pandemia, forniti: 1. dall’ASL di Benevento (resi noti alle 21,09); 2. dall’ospedale S. Pio di Benevento (resi noti alle 19.11); 3. dall’Unità di Crisi della Regione Campania (resi noti alle ore 17.30). Con una precisazione preliminare; mentre le cifre dell’ospedale sono riferite alla giornata odierna, quella della Regione sono relative alle comunicazioni a loro pervenute alle 23.59, e così presumibilmente anche quelle fornite dall'ASL di Benevento.
*
ORE 21.09 - COMUNICA L’ASL DI BENEVENTO
L'ASL di Benevento alle 21.09 ha comunicato “la tabella riportante i dati Covid della provincia di Benevento elaborati dal Servizio Epidemiologia dell’Asl, adeguata al format diffuso dagli organi regionali sul contagio”.
Oggi 6 novembre i test (tamponi) processati resi noti sono stati 476 (ieri 295) e i positivi sommati sono stati 62 (ieri 60), nonostante i contemporaneamente segnalati 5 guariti e 1 morto, il che significa che i contagiati odierni in esame sono stati 68. La percentuale odierna di positività sui tamponi processati, quindi è del 13,0%. Più bassa, dunque, la percentuale sannita rispetto a quella regionale che è stata del 18,8% (ieri 19,8%).

Oggi si è avvicinata al dato regionale complessivo, la differenza tra sintomatici e asintomatici nel Sannio.
Ieri, sui soli 60 positivi nel Sannio, i sintomatici sono stati 10 (pari al 16,6%)
e gli asintomatici 50 (pari all’84,4%) mentre in Campania i sintomatici sono stati solo il 5,4% (quindi gli asintomatici il 94,6%).
Oggi sui soli 62 positivi sommati nel Sannio i sintomatici sono stati 6 (pari al 9,7%) e gli asintomatici 56 (pari al 91,3%), mentre in Campania i sintomatici sono stati l’8.2% (quindi gli asintomatici il 91,8%).
Comunicati oggi 5 guariti e 1 decesso.
E veniamo ai dati totali sanniti, quelli dal 1° agosto a oggi.
I test (i tamponi) sono stati 11.857.
I positivi attuali al virus - quelli nei propri domicili e ricoverati al ‘S. Pio’ di Benevento – sono 1.058 di cui 186 sintomatici pari al 17,5% (ieri 18,6% ) e 872 asintomatici pari all’82,5% (ieri all’81,4%).
I guariti in totale sono stati 455 e i deceduti sono stati 21.

***
ORE 19.11 COMUNICA L'AZIENDA OSPEDALIERA SAN PIO DI BENEVENTO
L'Azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento ha inviato l’informativa giornaliera sui contagiati da SARS-CoV-2 ricoverati nella struttura di Via Pacevecchia. Si evince che c’è stato un altro decesso di un sannita, un 90enne di S. Giorgio del Sannio. Il numero dei deceduti sale così a 33, di cui 21 sanniti.

Dal bollettino si evince anche che il numero dei contagiati ricoverati è ora di 104 (ieri 99) e che ci sono state 4 dimissioni di guariti, due sanniti e due di fuori provincia.

Il “San Pio” ha processato in data odierna 222 tamponi, dei quali 61 risultati positivi. Dei positivi, 12 rappresentano nuovi casi, relativi a 11 soggetti residenti nella provincia di Benevento e a 1 soggetto residente in altra provincia, mentre gli altri 49 si riferiscono a conferme di positività già precedentemente accertata.

Nel dettaglio, sono oggi ricoverati nell'ospedale di Benevento per il coronavirus 104 persone (ieri 99), di cui 68 residenti in provincia di Benevento (ieri 65) e 36 fuori di essa (ieri 34):
nel reparto di terapia intensiva ci sono 7 ricoverati (ieri 5), 2 sannit1 (ieri 1) e 5 residenti in altra provincia (ieri 4);

nel reparto di terapia subintensiva
ci sono 13 ricoverati (ieri 14) di cui 11 della provincia di Benevento (ieri 12) e 2 residenti in altra provincia (ieri 2);

nel reparto di malattie infettive
ci sono 24 ricoverati (ieri 25) di cui 16 della provincia di Benevento (ieri 16) e 8 residenti in altra provincia (ieri 8);

nel reparto di medicina interna
ci sono 44 ricoverati (ieri 39) di cui 24 della provincia di Benevento (ieri 20) e 20 di fuori provincia di Benevento (ieri 19);

nel reparto di medicina d’urgenza/subintensiva Area Covid ci sono 8 ricoverati (ieri 8) di cui 7 sanniti (ieri 7) e 1 residente in altra provincia (ieri 1);

nell'Area di isolamento dedicata al Pronto Soccorso da oggi ci sono 8 ricoverati (tutti sanniti) ieri 8 tutti sanniti.

Il “San Pio” somma i dati ultimi a quelli precedenti della pandemia, in atto da febbraio 2020 e nelle scorse settimane ricominciata, dopo la fase del Covid-free durata alcuni mesi. E quindi ricorda che nell'ospedale i pazienti positivi al covid-19 deceduti alla data odierna sono 57 (compreso quello odierno del 14 ottobre deceduto 'per trauma') su complessivi 491 trattati (sospetti 204 e accertati 287) dal mese di febbraio presso l'Area Covid dedicata, mentre i guariti sono stati 125.

Dei 287 pazienti accertati positivi, trattati da febbraio presso l'Area Covid dedicata, 190 sono residenti nella provincia di Benevento.
***
ORE 17.30 COMUNICA L'UNITA' DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA
Dall'odierno bollettino dell'Unità di crisi della Regione sul contagio da SARS-CoV-2 in Campania andiamo a calcolare innanzitutto la notizia principale: la percentuale dei positivi su tamponi effettuati. Stando ai dati comunicati oggi essa è del 18,8% ieri era del 19,8%. Infatti, i nuovi contagiati sono 4.508 a fronte di 23.897 tamponi effettuati.
Oggi comunicati altri 40 decessi con il coronavirus (ieri 17). Viene specificato che questi 40 sono morti tra il 12 ottobre e il 5 novembre e non si sa perché non siano stati comunicati con gli altri di quel periodo.

Schematizzando il report odierno dice che:
i nuovi positivi resi noti sono stati 4.508 (ieri 3.888) su 23.897 tamponi (ieri 21.684), con una percentuale del 18.8 % (ieri 19,8%).
La distinzione dei 4.508 nuovi positivi è tra 370 sintomatici e 4.138 asintomatici.
Il totale dei positivi da inizio pandemia è salito a 78.009 su un totale di tamponi pari a 1.075.201.
Il totale dei morti è di 796 (ieri 756) .
I guariti comunicati oggi sono stati 320 per un totale di 15.017.

Questi i dati sui posti letto su base regionale:
Posti di terapia intensiva disponibili 590 (ieri 243) di cui occupati 180 (ieri 174).
Posti letto di degenza disponibili 3.160 (1.940 ieri) di cui occupati 1.677 (ieri 1.608).

La Campania è oggi la terza regione per numero (4.508) di nuovi positivi, Lombardia e Piemonte ne hanno scoperti di più (prima la Lombardia con 9.934). Anche il numero dei tamponi esaminati nelle ultime 24 ore in Campania, 23.897, e reso noto oggi, è il terzo tra le regioni:
Lombardia e Lazio ne hanno fatti di più (la Lombardia prima con 46.401).

Salgono i ricoverati con sintomi negli ospedali campani e passiamo
dai 1.608 di ieri ai 1.677 di oggi (primi quelli della Lombardia con 5.563); in questi ospedali campani, nei reparti di terapia intensiva sono ricoverati in 180 (ieri 174), la Campania è al quinto posto la Lombardia è prima con 570;
se a questi contagiati ricoverati negli ospedali nella nostra regione aggiungiamo i 60.339 positivi al virus che sono in isolamento domiciliare, gli attualmente positivi al contagio da SARS-CoV 2 - in totale - in Campania sono 62.196 (seconda regione dopo la Lombardia che ne ha oggi 117.366).

La percentuale dei contagi campana,
che ribadiamo oggi al 18,8% % (ieri 19,8%) sui tamponi effettuati, è più alta della nazionale che è del 16.1 % (ieri 15,6%), come emerge dal numero di nuovi contagi oggi comunicati nella nazione: 37.809 casi su 234.245 tamponi esaminati.