Paduli: nasconde hashish nel portaoggetti dell'auto, segnalato

- Archivio

I Carabinieri della Stazione di Paduli hanno fermato sulla S.S. 90 bis un giovane di 23 anni, originario del piccolo centro ed incensurato, che, alla vista dei Carabinieri che stavano effettuando un posto di controllo, ha improvvisamente rallentato l’andatura di marcia della sua automobile sperando di non essere fermato. I militari, insospettiti dalla manovra, hanno comunque fermato il giovane e visto che lo stesso si mostrava nervoso lo hanno sottoposto a perquisizione.

La perquisizione effettuata ha consentito di rinvenire un involucro di cellophane contenente 5 grammi circa di hashish, accuratamente nascosto all’interno del portaoggetti dello sportello anteriore del guidatore in modo che non risultasse agevole trovarlo. Successivamente il ragazzo, al termine degli accertamenti condotti nella locale Caserma, è stato segnalato all’UTG della Prefettura di Benevento quale assuntore di sostanze stupefacenti.

La droga rivenuta è stata sequestrata.