"Violenza domestica: diamo voce al silenzio", il convegno

- Solidarietà - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Sabato 24 settembre ritorna “Incontri all’Ordine “ giunto al XXXVII appuntamento, che quest'anno avrà quale tema “Violenza Domestica: diamo voce al silenzio”, realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e con il patrocinio della FNOMCeO.

L’incontro, che si terrà alle ore 8.30 nell'Auditorium G.D'Alessandro dell'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Benevento, riveste particolare importanza per la sempre maggiore diffusione di episodi di violenza domestica e per la possibilità, precipua della professione medica e odontoiatrica, di recepire segnali di allarme all’interno delle famiglie. Il corso si propone di garantire “ informazioni e formazione” che permetteranno ai Medici e agli Odontoiatri di svolgere al meglio il ruolo di “sentinelle” di possibili condizioni di malessere familiare, dando così voce al silenzio che spesso circonda tali situazioni, prima che possano degenerare in veri atti di violenza.

In apertura della giornata interverranno il Presidente dell'Ordine dei Medici di Benevento Giovanni Pietro Ianniello ed il Questore di Benevento Edgardo Giobbi. A seguire sono previste le relazioni di Elvira Reale – Responsabile Centro Dafne (Cardarelli Napoli) “La violenza invisibile sulle donne ed il referto psicologico”; Mario Guarino – Direttore MCAU CTO – A.Dei Colli (NA) “ Il percorso rosa in pronto Soccorso”. Modera Giovanni Pietro Ianniello.

Nella seconda sessione che sarà, invece, moderata da Luca Milano, interverranno Domilla Viele – Dirigente Medico – A.O. San Pio (BN) “Il percorso Rosa nella Provincia di Benevento”; Valeria Marino – Medico Legale, Medico Capo della Polizia di Stato, Dirigente Ufficio Sanitario prov.le Questura di Bn. “ Aspetti medico legali della violenza di genere”; Angelo Lonardo – Vice Questore PS – Dirigente Divisione Anticrimine Questura di Bn. “ Violenza domestica e di genere, tra codice rosso e misure di prevenzione”.

La giornata - termina la nota diffusa alla stampa - si chiuderà con una testimonianza diretta del Presidente Cooperativa Sociale nuovi incontri Maria Fanzo.