Al Teatro Romano il concerto della Piccola Orchestra Neacò

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

L’edizione 2022 di Campania By Night fa il suo ingresso nel Teatro Romano di Benevento. L’Area Archeologica che sorge nella zona occidentale della città antica, infatti, aprirà le sue porte alla rassegna di aperture straordinarie programmata e finanziata dalla Regione Campania (Poc 2014-2020) e organizzata e promossa dalla Scabec, Società Campana Beni Culturali. Un’occasione imperdibile per ammirare il fascino in notturna di un luogo della cultura la cui edificazione è databile tra la fine del I e gli inizi del II secolo d.C.

Giovedì 22 settembre, alle ore 20.30, all’interno della suggestiva cavea di circa 98 metri di diametro, si terrà il concerto della Piccola Orchestra Neacò (Neapolitan Contamination), band che si esibirà in una versione contaminata ed originale della melodia classica partenopea. Seduto sulle affascinanti gradinate che circondano l’area semicircolare, il pubblico potrà ascoltare una vera e propria favola in forma di concerto: frutto dell'intuizione di Antonio Carluccio, Luigi Carbone, Giovanni Imparato e Aldo Perris, la performance prevede la narrazione di un viaggio compiuto da un percussionista napoletano che abbandona la sua città e la sua famiglia girando il mondo spinto dall'impulso di “spegnere i demoni della sua irrequietezza”. Durante il suo viaggio, il musicista porta con sé l'eredità musicale della sua Napoli contaminandola con gli stili musicali di ogni paese che visita.

L'evento - conclude la nota diffusa alla stampa - è gratuito con prenotazione obbligatoria al link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-viaggio-di-neaco-teatro-romano-di-benevento-420433577147

Per maggiori informazioni e per prenotazione obbligatoria: www.campaniabynight.it