San Marco dei Cavoti ricorda Donatella Raffai

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Comunicano gli organizzatori: Sabato 17 settembre, alle ore 17.00, a San Marco dei Cavoti nella Sala Nicola Iacocca presso la Casa Comunale verrà ricordata Donatella Raffai, autrice, conduttrice e regista televisiva assai nota al grande pubblico per aver legato il proprio nome, sin dagli esordi, alla celebre trasmissione di Rai Tre Chi l’ha visto?. Nata casualmente a Fabriano in provincia di Ancona l’8 settembre 1943, Donatella Raffai aveva - per parte della madre Maria Jelardi - origini proprio a San Marco, paese al quale restò sempre legatissima per avervi vissuto l’infanzia e l’adolescenza nella casa dei nonni in Corso Garibaldi 1.

Appunto nei pressi di questa abitazione sarà collocata e inaugurata una targa in sua memoria, mentre nel corso della manifestazione - organizzata da Rotary Club, Museo Modern e Amministrazione Comunale - verrà proiettato un documentario che ne ripercorre la lunga e brillante carriera contestualmente alle testimonianze di amici, parenti e colleghi. Interverranno all’evento l’avvocato Luigi Di Majo che affiancò la Raffai nella conduzione di Chi l’ha visto? ed anche i suoi storici collaboratori Fiorentina Galterio e Pino Nazio.

A Luigi Di Majo sarà consegnato - in anteprima e quale attestato alla carriera - il Premio Donatella Raffai che dal 2023 verrà assegnato poi annualmente con l’ufficiale motivazione di particolari benemerenze nel settore televisivo.