A San Marco dei Cavoti “Nero su Bianco-Premio Letterario Mino De Blasio”

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Sarà Largo Vicidomini, perla del centro storico di S. Marco dei Cavoti, ad ospitare la decima edizione di “Nero su Bianco-Premio Letterario Mino De Blasio”, in programma sabato 6 agosto alle ore 17.30. Il moderatore della kermesse Sandro Gros Pietro, editore e critico letterario, accoglierà e intervisterà gli autori risultati vincitori delle diverse categorie a seguito di una selezione lunga e complessa tra un numero elevato di opere pervenute. Accanto alla premiazione, la serata promette un dialogo tra musica e poesia grazie alla presenza del duo musicale composto dai maestri Gianluigi Panarese al violino e Antonietta Rosato al pianoforte.

Questa - ricorda la nota diffusa alla stampa - la classifica finale del concorso: Sezione "Opera Edita": I classificato Cristiano Parafioriti per l'opera "Invictus"; II classificato Marcello Loprencipe per l'opera "Olmo"; III classificato Giovanni Mancinone per l'opera "Molise criminale"- Migliore Opera Narrativa: Assunta Antonini per l'opera "Il treno"; Migliore Opera Poesia: Anna Maria Deodato per l'opera "Oltre le righe"; Premio Giuria Giovani (assegnato dal Liceo Classico Livatino di S. Marco): Saverio Giannini per l'opera "L'uomo sole"- Premio della Critica: Gabriele Di Franco per l'opera "Lulela"- Menzioni Speciali: Vincenza Lorusso per l'opera "Le radici nell'acqua"- Sezione "Poesia a Tema Libero": I classificata Maria Grazia Franceschetti per la poesia "Lettera alla vita"; II classificata Francesca Scattolin per la poesia "Elena"; III classificato Michele Borrillo per la poesia "Il giardino dei fiori senza nome"- Sezione "Racconti Brevi": Primo Premio Scuola Secondaria di Secondo Grado: Adele Ricci per il racconto "La panchina del futuro".