Festival Culturale “Opulentia”, Andrea Scanzi ad Airola

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Scrivono gli organizzatori: E’ Andrea Scanzi il prossimo ospite del Festival “Opulentia”. Il noto giornalista venerdì, 29 luglio, farà tappa nel suggestivo scenario dell’Oasi della Pace di Airola dove andrà in scena il suo spettacolo “E ti vengo a cercare - Voli imprevedibili ed ascese velocissime di Franco Battiato”: una maniera garbata per raccontare, e ringraziare, un gigante che ci ha insegnato com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire.

Lo spettacolo - scritto e narrato dal giornalista Andrea Scanzi con le esecuzioni e le interpretazioni musicali di Gianluca Di Febo – ripercorre, in circa cento minuti, la straordinaria carriera di Franco Battiato, un cantautore che è stato un rivoluzionario in servizio permanente della musica italiana: sperimentatore, mistico, pioniere. Originale e inquieto, lirico e pop, alto e (apparentemente) basso. Uno dei più grandi artisti italiani che ha vissuto mille volte, reinventandosi ogni volta. Scanzi, già autore a teatro di spettacoli analoghi su Giorgio Gaber, Fabrizio De André, Ivan Graziani e Pink Floyd, ne ripercorre la carriera con particolare attenzione al lungo periodo d’oro che va da L’era del cinghiale bianco a Gommalacca, senza però dimenticare le sperimentazioni degli esordi e al tempo stesso gli ultimi lavori discografici, le cover e le tante collaborazioni.

Accanto a lui, a cantare e suonare alcuni dei brani più significativi di Battiato, Gianluca Di Febo, leader dei Terza Corsia e dei Floyd On The Wing (sul palco con Scanzi anche nello spettacolo Shine On dedicato ai Pink Floyd). Inoltre, nello spettacolo sarà anche Battiato stesso, attraverso foto e video che contrappunteranno il racconto. Intanto, in queste prime settimane ricche di eventi la kermesse culturale ha riscosso un’ampia partecipazione.

In occasione di questa sesta edizione del “Festival Opulentia”, con la direzione artistica di Tommaso Bello, per la prima volta sono stati diversi comuni della Città Caudina (Cervinara, Airola, Montesarchio, Paolisi, Rotondi e San Martino Valle Caudina). La manifestazione, anche quest’anno, è caratterizzata dalla presenza di importanti personaggi e artisti del panorama italiano. Molto soddisfatto per il successo registrato finora il direttore artistico e ideatore di “Opulentia” che ha evidenziato: “Durante gli ultimi eventi c’è stata una grande partecipazione ma, soprattutto, abbiamo riscontrato una bella partecipazione attiva da parte delle persone e questo ci rende molto felici. Ora – ha dichiarato Tommaso Bello - siamo concentrati sul prossimo appuntamento in cartellone: siamo orgogliosi di ospitare Andrea Scanzi, uno dei giornalisti italiani più seguiti sui i social e con una grande preparazione, che con il suo spettacolo, da non perdere, ricorderà il grande Maestro Battiato”.

*

Costo totale biglietto 20 euro (18 + 2 prevendita) Per prenotare: 327 159 3832, oppure opulentiafestival@gmail.com