“L’affaire Pontelandolfo": presentazione a Montesarchio del libro di Silvia Sonetti

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Dopo la pausa forzata provocata dalla pandemia, il coordinamento regionale campano dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano presenterà “L’affaire Pontelandolfo. La storia, la memoria, il mito”, volume pubblicato nel 2020 dalla storica Silvia Sonetti per i tipi della casa editrice Viella. Il testo, frutto di diversi anni di ricerca, ricostruisce e chiarisce la tanto dibattuta vicenda che coinvolse il suddetto comune nell’estate del 1861, pochi mesi dopo l’unità d’Italia; l’autrice sarà introdotta ed avrà modo di confrontarsi con Giancristiano Desiderio, docente e saggista, anche lui occupatosi della questione Pontelandolfo. All’evento prenderanno parte anche Morena Cecere, assessore alla cultura del comune di Montesarchio, Carmine Pinto, direttore nazionale dell’ISRI, e Luigi Razzano, direttore del comitato beneventano dell’ISRI. L’evento è in programma alle ore 18:00 di sabato 9 ottobre presso Palazzo San Francesco, sede del consiglio comunale di Montesarchio.

La manifestazione in oggetto - ricorda la nota diffusa alla stampa - si inserisce nella più ampia azione che il coordinamento regionale campano dell’Istituto per la storia del risorgimento italiano intende condurre al fine di promuovere una corretta e rigorosa conoscenza del nostro processo unitario, così che le più recenti acquisizioni storiografiche possano raggiungere una platea sempre più vasta ed eterogenea.