Religioni, Violenza, Memoria: incontro all'Unifortunato

- Scuole Università - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

In occasione della Giornata della Memoria, mercoledì 27 gennaio alle ore 15, nell'ambito del laboratorio interdisciplinare universitario dedicato alla Shoah coordinato dal Prof. Paolo Palumbo, si terrà l'incontro online "Religioni, Violenza, Memoria. Il contributo delle religioni "per non dimenticare", nello spirito di"Fratelli tutti". L'incontro - ricorda la nota diffusa alla stampa - è promosso dall'Università Giustino Fortunato di Benevento in collaborazione con la Sez. San Tommaso d'Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale di Napoli.

"È particolarmente significativo - spiega il Prof. Paolo Palumbo, Straordinario di diritto ecclesiastico, Coordinatore del laboratorio sulla Shoah e promotore del webinar - provare a riflettere sulla Shoah nella prospettiva del dialogo tra le religioni. La Shoah non va dimenticata. Lo ricorda anche Papa Francesco nell'enciclica "Fratelli tutti". È il simbolo di dove può arrivare la malvagità dell’uomo quando, fomentata da false ideologie, dimentica la dignità fondamentale di ogni persona, la quale merita rispetto assoluto qualunque sia il popolo a cui appartiene e la religione che professa. Tra le religioni è possibile un cammino di pace ma sono necessari spazi per dialogare e agire insieme per il bene comune per affermare insieme che la violenza non trova base alcuna nelle convinzioni religiose fondamentali ma solo nelle loro deformazioni".

La giornata si aprirà con i saluti del Prof. Giuseppe Acocella, Magnifico Rettore Unifortunato e del Prof. Francesco Asti - Decano Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale Sezione San Tommaso d'Aquino. A seguire sono previsti gli interventi di: Prof. Paolo Palumbo, Straordinario di diritto ecclesiastico e canonico Unifortunato e coordinatore del Laboratorio interdisciplinare "Shoah: memoria. didattica, diritti"; Prof. P. Edoardo Scognamiglio, Straordinario di Teologia Pontificia Facoltà Teologia dell'Italia Meridionale - sez. San Tommaso, Direttore del Centro Studi Francescani per il Dialogo e le culture di Maddaloni (CE); Prof. Lucia Antinucci, Presidente dell'Amicizia Ebraico-Cristiana di Napoli; Pastora Kirsten Thielet, Vicedecana della Chiesa evangelica luterana in Italia; Rav. Maskil Ariel Finzi, Rabbino della Comunità ebraica di Napoli; Imam Massimo Cozzolino, Segretario generale della Confederazione Islamica Italiana; Reverendo Maestro Li Xuan Zong, Prefetto generale della Chiesa Taoista Italiana - Caserta; Amedeo Imbimbo, Presidente della Federazione Rime, associata all'Unione Buddhista Italiana.

Per partecipare al webinar è necessario inviare una mail di adesione a p.palumbo@unifortunato.eu. Seguiranno le credenziali per accedere all'aula dell'incontro. L'incontro rientra nelle attività del progetto di ricerca "Pluralismo confessionale e dinamiche interculturali: le best practices per una società inclusiva".