Il Rotary Club di Benevento incontra lo scrittore Gianluigi De Marchi

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Il Rotary Club di Benevento, presieduto quest’anno dal notaio Ambrogio Romano, ha organizzato per venerdì 27 novembre alle ore 19.30, in accordo con i Club di Imperia e di Trapani Erice, una riflessione sul tema “L’Italia unificata dai Borbone: un’Italia utopica, bella e piacevole… Una controstoria: sagace rilettura dell’Unità d’Italia” con Gianluigi De Marchi, scrittore, giornalista, economista, socio del Rotary Club di Torino.

L’idea - si legge nella nota diffusa alla stampa - nasce da un libro scritto da De Marchi insieme a Francesco Femia, dal titolo Il Regno Unito, (edito da Guida), dove le vicende legate alla spedizione dei Mille sono narrate fuori dal sentire comune, immaginando un finale diverso: la sconfitta di Garibaldi nella battaglia del Volturno, la controffensiva delle truppe napoletane fino alla conquista di Torino e alla fuga di Vittorio Emanuele II in Portogallo. Una narrazione che unisce storia e fantasia, realtà e immaginazione, con l'obiettivo di disegnare un'Italia basata su principi ideali forti quali la libertà, la solidarietà e il progresso, a fondamento delle scelte del primo Re dell'Italia Unita.

L’iniziativa prevede i saluti di tre Governatori del Rotary: Massimo Franco, Distretto 2100; Giuseppe Musso, Distretto 2032 e Alfio Di Costa Distretto 2120, quindi i saluti dei Presidenti dei Club partecipanti, Ambrogio Romano, Rotary Benevento, Giampiero Ciavattini, Rotary Imperia e Vito Minaudo, Rotary Trapani-Erice. Sono previsti anche i saluti dei presidenti dei Club Rotaract, Alessandro Casarella per Benevento e Filippo Gravi per Imperia. Il dialogo culturale con l’autore Gianluigi De Marchi sarà moderato dall’avvocato Luigi Marino.

In ossequio alle norme di sicurezza dettate dalla presenza e diffusione del Covid-19, l’evento sarà proposto su piattaforma zoom e diretta facebook.