Asl, contratto integrativo: i sindacati chiedono una riunione

- Economia Lavoro - Comunicato stampa

Scrivono i Segretari Territoriali: FSI-USAE - Giovanni Tommaselli. UIL/FPL – Giovanni De Luca, FIALS - Mario Ciarlo. NURSING UP – Gaetano Simeone: "Dopo vari incontri tra la Parte Pubblicala, la RSU e le OO.SS, per definire il CCIA presso la ASL di Benevento e dopo varie interruzioni sia dalla Parte Pubblica e di qualche sigla sindacale, queste OO.SS chiedevano insistentemente, di proseguire la Contrattazione (ultima in data 07-dicembre-2018) la quale porta benefici sia economici che giuridici ai lavoratori. Poiché a tutt’oggi nonostante le nostre richieste trasmesse al direttore generale nonché richieste avanzate anche dalla RSU, a maggioranza, ove ha dato un enorme contributo per definire l’ipotesi del CCIA, i lavoratori si vedono di nuovo penalizzati per i contini rinvii, queste OO.SS chiedono con forza che entro fine anno deve essere convocata una riunione, tra tutte le parti interessate, per definire e convalidare il CCIA. Per tali motivi, trascorsi inutilmente cinque giorni dalla presente richiesta, le scriventi, a tutela dei lavoratori, avvieranno tutte le procedure necessarie, previste dalle normative vigenti nonché contrattuali".