'A Ziarella va in America: tournèe in Arizona per il gruppo folk di Reino

- Cultura Spettacolo - Comunicato stampa

‘A Ziarella va in America. Non è un titolo da film, ma una piacevole realtà. Il gruppo folk di Reino (Benevento), infatti, dal 14 al 24 marzo prossimi, il gruppo – lo comunica il direttore artistico e responsabile, Giovanni De Nunzio - sarà protagonista di una tournée nello stato dell'Arizona (USA), rispondendo così all’invito dell’ ‘’Italian Association of Arizona’’ che organizza ogni anno l’Italian Festival of Arizona; ’A Ziarella avrà modo di rappresentare con i propri balli canti e mottetti il proprio paese, Reino, e tutto il Sannio e…naturalmente l’Italia. Di materiale da rappresentare ce n’è, sia in termini di canzoni e balli popolari e sia per quanto riguarda i costumi che sono il fiore all’occhiello della comunità reinese. “I costumi femminili indossati dalle ballerine del Gruppo, - è il sindaco Antonio Verzino a rivelarlo - sono propri, ereditati da nonne, bisnonne, ecc. e conservati in casa da secoli; alcuni sono infatti del ‘700. Voglio ricordare che Reino è posizionato sull’asse dell’antico Tratturo Regio Pescasseroli-Candela, e questo ha fatto si che nei secoli il paese si arricchisse economicamente e culturalmente grazie alla vicinanza con questa 'autostrada del passato. Reino era addirittura area di sosta della Transumanza. Il continuo interscambio con i viandanti del Tratturo ha 'depositato”'nel tempo a Reino tanti elementi di cultura abruzzese, molisana, campana, pugliese e greco-balcanica, e questo è possibile notarlo oltre che nelle canzoni e balli anche in alcuni ricami e fatture sartoriali dei costumi che sono simili appunto tra questi luoghi appena citati. Altra testimonianza di questo “antico movimento” è rappresentato, a Reino, dalla presenza di strumenti musicali come chitarre popolari di origine pugliese, costruite dai chitarrari garganici dell’ottocento”.