Ferrovia Napoli-Bari e sostenibilità: convegno con De Luca a Benevento

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

Scrive Angela Del Grosso per l'ufficio stampa di Unisannio: Il 26 novembre 2019 Benevento ospiterà il convegno “Ferrovia Napoli-Bari. Campania: dalla prima ferrovia in Italia alla prima ferrovia sostenibile in Europa”. L’incontro che si svolgerà presso l’Auditorium San Vittorino (in data 25 novembre la sede del convegno è stata spostata in Piaza Guerrazzi nella sede dell'Ateneo sannita, NDR) , a partire dalle ore 10, intende approfondire i contenuti e l’applicazione del protocollo Envision, ovvero la certificazione internazionale di sostenibilità economica, ambientale e sociale, che per la prima volta viene assegnata ad una tratta ferroviaria europea. In particolare, la metodologia applicativa, condivisa tra Regione Campania, territori attraversati dall’infrastruttura e RFI-Rete Ferroviaria italiana, costituisce un modello virtuoso e un riferimento per altri progetti in altre regioni italiane.

L’evento, organizzato dall’Università del Sannio e promosso dal CUR-Coordinamento delle Università della Campania, in collaborazione con Regione Campania, ICMQ e RFI, prevede una mattinata dedicata ad aspetti tecnici, indirizzata ad operatori e studenti universitari, e un pomeriggio per una discussione sui processi di sviluppo del Mezzogiorno favoriti dall’alta velocità Napoli-Bari.

L’università del Sannio ha svolto il ruolo di capofila del tavolo di lavoro CUR-Regione Campania alta-velocità/alta-capacità, contribuendo, in particolare, alla realizzazione dello studio sull’impatto economico-sociale dell’infrastruttura grazie al quale la stessa ha ottenuto la certificazione di sostenibilità ENVISION con la valutazione “Platinum”.

La giornata si aprirà con i saluti del sindaco di Benevento Clemente Mastella, del presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, del rettore dell’Università del Sannio Gerardo Canfora, del presidente del CUR Elda Morlicchio e del presidente della Camera di Commercio di Benevento Antonio Campese.

Le successive relazioni tecniche saranno affidate a Lucio Menta, referente del Progetto Napoli-Bari; Luigi Evangelista, direttore Commesse Captive; Mariano Gallo, professore di Ingegneria dei Sistemi di Trasporto dell’Università del Sannio; Ugo Pannuti di ICMQ; Maria Grazia Falciatore, vicecapo del Gabinetto del Presidente e responsabile della Programmazione Unitaria della Regione Campania.

Il pomeriggio sarà introdotto da Filippo De Rossi, delegato per l’Accordo CUR-Regione Campania e da Giuseppe Marotta, coordinatore del Tavolo Regione Campania su Ferrovia Napoli-Bari, Università del Sannio. Interverranno: Roberto Pagone, responsabile Direzione Investimenti Area Sud di RFI; Lorenzo Orsenigo, direttore generale ICMQ, i sindaci dei territori sanniti interessati dall’attraversamento della AV/AC Napoli-Bari; il presidente di Confindustria Benevento Filippo Liverini e Costantino Boffa, responsabile dei rapporti con i territori interessati dalla ferrovia Napoli-Bari. Concluderà i lavori il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.