19 Maggio - Note odierne dei candidati alle elezioni comunali di Benevento

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Il candidato sindaco Vittoria Principe: “Tutti i dati accessibili e online. Per rispondere a una domanda di trasparenza di cui anche la lista Sfidiamoli si è fatta promotrice con lo slogan Benevento Pulita. Per questo ho deciso di condividere l’idea della piattaforma digitale Sai chi voti, pubblicando in rete il mio curriculum, lo status giudiziario e i conflitti di interesse che – ovviamente – non ho. Un metodo necessario e indispensabile affinché gli elettori possano votare consapevolmente”. “Quattro sono i requisiti fondamentali per rispettare gli indici di trasparenza. Per me parlano i 30 anni da giornalista, a raccontare malcostume e dis-amministrazione. Nessun conflitto di interesse e solo un carico pendente per omesso controllo, in qualità di direttore responsabile, in un procedimento per diffamazione a mezzo stampa. Se eletta introdurrò il meccanismo delle audizioni pubbliche per tutte le nomine apicali in enti, consorzi o società che spettano al Comune, entro i primi 100 giorni di amministrazione. Che, in 10 punti, ho già avuto modo di presentare alla cittadinanza. È l’affermazione di un diritto di partecipazione democratica effettiva. Per questo non potevo non condividere l’iniziativa”.

***

Sabato 21 maggio l'avvocato Raffaele Tibaldi, candidato alla carica di Sindaco con la lista "Benevento Polo Civico", terrà una conferenza stampa per presentare ufficialmente il suo programma elettorale. L'appuntamento è alle ore 11,30 presso l'aula consiliare del Comune di Benevento, a Palazzo Mosti, in via Annunziata.

***

Raffaele Tibaldi, candidato sindaco con la lista "Benevento Polo Civico", così si è espresso sul rapporto tra la città di Benevento e l'Università del Sannio: “Tra i punti qualificanti del nostro programma elettorale, c’è il rilancio dell’Università del Sannio, vera ricchezza della città, finora sistematicamente ignorata e tenuta in disparte rispetto alla vita e alle dinamiche della comunità beneventana. E’ in questa prospettiva che, io e numerosi candidati della lista “Benevento Polo Civico”, abbiamo incontrato tre illustri rappresentanti del corpo docente dell’Ateneo del Sannio, i professori Domenico Cicchella, Francesco Maria Guadagno e Alessio Valente. Con loro è venuto fuori un franco e utilissimo confronto sul come l’Università debba diventare uno dei principali veicoli per la rinascita di Benevento. Abbiamo ascoltato con disappunto dalla voce dei tre docenti che finora l’Università è stata sempre vista dagli amministratori, e anche da buona parte dei cittadini, come avulsa dalla città; che le competenze presenti all’interno dell’Ateneo sono state puntualmente ignorate dal territorio; che il Comune non ha mai coinvolto efficacemente l’Ateneo nelle politiche di sviluppo del territorio.

***

Cresce l'attesa per la "Festa della Partecipazione" di sabato 21 maggio a Piazza Castello. Il programma dell'evento organizzato dal Movimento 5 Stelle è nutrito e prevede interventi articolati sia al mattino che al pomeriggio. Nella prima parte della giornata la scaletta annovera il prezioso contributo dei parlamentari Alessandro Di Battista e Roberto Fico che saliranno sul palco intorno alle ore 10.30. Contestualmente saranno presentati i candidati al Consiglio Comunale di Benevento del Movimento e distribuito un aperitivo a base di vini e prodotti locali. La seconda parte, nel pomeriggio, vedrà protagonisti altri nomi di spicco del M5S quali Carlo Sibilia e Nicola Morra accompagneranno Marianna Farese sul palco alternandosi a un momento musicale composto, tra gli altri, dal talento di Antonello Rapuano, degli Airesis e dei Trementisti. Per l'intero arco della giornata saranno presenti gazebo informativi sull'intera attività del Movimento. Nelle prossime ore verrà fornito nel dettaglio il programma della giornata.

***

Approfondimento programmatico questo pomeriggio presso il Bei Park Hotel con il candidato sindaco Clemente Mastella e i protagonisti delle quattro liste a suo supporto. Nel corso del confronto, particolarmente partecipato, sono state discusse le modalità organizzative dei prossimi appuntamenti pubblici e le tematiche da affrontare assolutamente, nel corso delle ultime giornate di campagna elettorale. Le nuove modalità organizzative del Welfare, il rilancio dell'economia, la sicurezza del territorio, sono tra le priorità emerse durante il confronto. Clemente Mastella nel corso della sua relazione introduttiva ha annunciato la volontà di chiudere il percorso di proposta alla città, il prossimo 3 giugno, raggiungendo più luoghi simbolo della disattenzione amministrativa, dal Malies alle contrade. "A proposito delle continue esternazioni del sottosegretario Del Basso - ha stigmatizzato Clemente Mastella - non ho da replicare se non un quesito: ma chi è il vero candidato a sindaco del centrosinistra?"

***

Il Forum ‘Per la Città intelligente e agile’ inizialmente in programma domani 20 maggio si terrà la prossima settimana. Nel pomeriggio di domani, infatti, il candidato sindaco Raffaele Del Vecchio sarà a Napoli per partecipare al confronto televisivo tra i candidati sindaci per la città di Benevento organizzato dalla Rai.

***

Scrive Concetta Scarinzi candidata per il M5S : Giovedì 12 maggio il Candidato Sindaco Raffaele Del Vecchio ha incontrato il Comitato di Quartiere “Rendiamo vivibile il Centro Storico” nelle persone del Presidente e di alcuni membri tra i quali vi ero anch’io, attivista del Comitato da circa 10 anni. L’attuale Vice Sindaco era venuto per illustrare alcune proposte per il recupero ed il rilancio del Quartiere, sorvolando sulle responsabilità dell'attuale stato di degrado che ha liquidato con la frase: «ogni città assomiglia al Sindaco che l'amministra». Le reazioni del gruppo sono facilmente intuibili. A freddo, cercando nei comunicati dell'Ente, ho ritrovato il comunicato del 30 luglio 2013 (http://www.comune.benevento.it/bn2_pagine/notizie/comunicato.php?id=5012&allComunicati=1) riguardante proprio il problema della movida in Centro storico, dal quale si evince come le proposte di Del Vecchio fossero praticamente le stesse di 3 anni addietro, rimaste lettera morta. Perché mai i cittadini dovrebbero ancora continuare ad accordare la loro fiducia a chi dopo aver comunicato ufficialmente dei propositi poi non ha mantenuto gli impegni? Che credibilità ha un candidato che dopo 3 anni viene a riproporre le stesse cose?
***
Scrive Luigi Scarinzi, candidato nella Lista PD : Ieri sera l’inaugurazione del comitato elettorale di Luigi Scarinzi, candidato del Partito Democratico a sostegno di Raffaele del Vecchio Sindaco. La sede, al Viale Antonio Mellusi 1, scelta come base operativa, è anzitutto, come ha dichiarato lo stesso Scarinzi nell’incipit del suo discorso, punto nevralgico per una campagna elettorale e luogo di incontro con i cittadini, quei tanti amici che sono stati negli anni lo sprono e l’entusiasmo di una lunga attività politica mai interrotta e che anche in questa occasione non hanno fatto mancare la loro vicinanza. Scarinzi affiancato da Marialetizia Varricchio, giovane e brillante promessa del Partito con lui in abbinamento elettorale nel rispetto della normativa attuale che vede la possibilità della doppia preferenza di genere, inizia con il sottolineare l’importanza di fare nuovamente di Benevento una città dell’incontro. Urge rafforzare il contatto costante tra amministrazione e cittadino, unico viatico per la risoluzione dei problemi reali e quotidiani.
***
A causa della concomitanza con altri eventi, la conferenza stampa del candidato sindaco Raffaele Del Vecchio, convocata per discutere di :”Centro storico: turismo, vivibilità, commercio”, in programma per questo pomeriggio alle 15 è rinviata.
*** Scrive Giusy De Luca candidata nella Lista Sfidiamoli: “Il mio impegno per le prossime amministrative, con la lista Sfidiamoli di Vittoria Principe, è volto ad una Benevento pulita per liberarci da una politica che ha devastato la nostra città. Noi opereremo per una amministrazione onesta e trasparente con idee concrete e soluzioni adeguate a partire dal mio quartiere Santa Maria degli Angeli dove il degrado e l’abbandono la fanno da padrone. Basta calpestare i diritti dei cittadini e il futuro di tanti giovani costretti a vivere sotto la tutela dei genitori e addirittura dei nonni. C’è bisogno di assicurare alle nuove generazioni diritti certi, quali, lavoro, meritocrazia e pari opportunità per tutti, cancellando favoritismi per le solite lobby”.
***
Mimmo Franzese, candidato nella Lista Mastella, ha diramato il suo programma i cui primi due punti sono: 1.I PRIMI PROMOTORI SIAMO NOI,introdurre nei programmi di storia delle scuole elementari sannite,un programma integrativo di studio dedicato al territorio,al fine di forgiare i piccoli Sanniti del futuro ,migliori di noi in quanto a conoscenza e attaccamento alla città; 2.Coordinamento tra istituzioni, strutture ricettive e tour-operators per programmare e favorire il turismo: turismo “religioso” nel periodo compreso tra Giugno e Settembre puntando su S.Sofia, il Duomo, dove ha preso i voti Padre pio, Pietrelcina luogo di nascita di Padre Pio,spoglie di S.Bartolomeo ecc.. ; turismo delle scolaresche puntando su percorsi rievocanti dei longobardi,la Benevento Egizia ,Sannita, Romana , nei mesi di Aprile e Maggio; turismo dedicato al culto delle Streghe; turismo dedicato al settore delle eccellenze agroalimentari e non solo".
AVVERTENZA
Si ricorda ai candidati e alle loro liste quanto già comunicato lo scorso 8 maggio :" a partire dal 9 maggio e fino al 3 giugno, nel solco delle condizioni di parità praticate per i candidati sindaci, invitiamo i candidati - ai consigli comunali - e i partiti o le liste di appartenenza che volessero invitare note e comunicati al Vaglio.it a contenere il loro articolato nello spazio di mille (1000) battute (spazi compresi) ossia in 160 parole. I comunicati e note di quantità superiori saranno tagliati o non pubblicati. Certi della collaborazione, non resta che augurare un classico "buona campagna elettorale, a tutti".