Foiano di Val Fortore, il riordino del territorio nel prossimo Consiglio

- Archivio

L’amministrazione comunale di Foiano di Val Fortore ha programmato, prima di ferragosto – si legge in una nota dell'ente - una nuova seduta di Consiglio Comunale. Fra i punti salienti, ci sarà l'avvio della fase di riordino del territorio, attraverso l'acquisizione dei fabbricati, i cui proprietari hanno ricevuto un contributo per la ricostruzione post-sisma degli anni 1962 e 1980. “Il Comune intende ristrutturare questi fabbricati in alloggi a canone sostenibile per le giovani coppie. Le aree di sedime successivamente acquisite verranno, invece cedute a costi irrisori con l'obbligo di ricostruire con la cubatura originale”, ha dichiarato il vicesindaco di Foiano, Giuseppe Antonio Ruggiero.