Castelvetere, riunione al Comune della delegazione trattante

- Archivio

La segreteria provinciale della UIL Federazione Poteri Locali di Benevento ha reso noto che, presso il Comune di Castelvetere in Val Fortore, si è tenuta la riunione della delegazione trattante per la stipula del contratto integrativo 2014 per i dipendenti.

Il fondo per l’anno 2014, pari ad € 41.311,46, a cui vanno aggiunti ulteriori € 4.095,82 di economie anno precedente, per un totale di € 45.407,28, è stato così ripartito: progressioni economiche orizzontali € 18.601,97; indennità rischio, servizio festivo, reperibilità e maneggio valori € 2.050,00; indennità di disagio autista scuolabus € 250,00; indennità comparto € 4.541,26; indennità per compiti di responsabilità € 6.200,00; progetti di lavoro e leggi speciali € 10.000,00; lavoro straordinario € 3.764,05.

Il rappresentante Uil Fpl, Fioravante Bosco, ha potuto prendere atto, con soddisfazione, che la retribuzione di risultato relativa all’anno 2007 è stata finalmente liquidata a favore dei quattro dipendenti aventi diritto. Una vertenza in meno, con buona pace di tutti.

“Definito, come sempre, un ottimo accordo – ha affermato Bosco - che premia l’apporto dei singoli dipendenti che con grandi difficoltà provvedono a far funzionare i servizi comunali nell’esclusivo interesse dei cittadini castelveteresi. Un grazie va al sindaco Iarossi e al segretario comunale Di Fabrizio per la disponibilità mostrata nei confronti della Uil Fpl”.