Asta per il FAI

- Archivio

A promuovere l’evento per diffondere la commercializzazione del buon vino di qualità prodotto su tutto il territorio nazionale, ed in particolare nel Sannio, è l’associazione Astacus che ha curato l'allestimento degli stand e si è occupata dell'organizzazione nella città sannita. Gli stand saranno aperti fino a domenica 30 ottobre, con il clou della manifestazione che consisterà in un'asta di bottiglie di vino riserva, particolarmente pregiate, offerte delle cantine vinicole italiane e battute da un’equipe di sommelier. Parte del ricavato della vendita, sarà devoluto in beneficenza. In particolare potrà usufruire della generosità degli intenditori che parteciperanno all'asta la Delegazione di Benevento del Fondo per l'Ambiente Italiano, che da anni porta avanti l'ambizioso progetto di recupero dell'ex convento di San Lupo, nel quartiere Triggio, il cosiddetto complesso dei "Morticelli".